Organizzative

La Regione Marche ha approvato nella seduta di giunta di ieri, lunedì 11 maggio 2020, i protocolli di sicurezza da adottare nel settore turistico, nel commercio e nella somministrazione di alimenti e bevande.

Ricordiamo che espone al titolare il rischio di controversie legali, l'inserimento nel protocollo di procedure che prevedono l'acquisizione e il trattamento di dati sensibili come ad esempio, quella di sottoporre i clienti obbligatoriamente a misurazione della temperatura corporea. Diverso è il caso in cui sia previsto, in assoluta autonomia da parte del cliente e pertanto non inserito nel protocollo di sicurezza, un corner riservato dove poter automisurare la propria temperatura corporea.

I testi integrali sono ancora in fase di pubblicazione ma vi riportiamo in allegato e in via riservata le bozze condivise per ogni specifico ambito.

Di seguito le sintesi delle linee guida del settore turistico.

Registrati per leggere il seguito...