Fisco e Tributi

l'articolo 8 del D.L. n. 111/2019, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 241 del 14 ottobre 2019 ha prorogato ulteriormente il termine per l’avvio della restituzione dei tributi, dei contributi previdenziali e assistenziali e dei premi per l'assicurazione obbligatoria non versati nei territori del Centro Italia colpiti dal sisma del 2016.
Registrati per leggere il seguito...

Il Decreto "Sblocca - cantieri" (art. 25 del Decreto legge n. 32/2019 convertito, con modificazioni, dalla Legge 14 giugno 2019, n. 55),  ha chiarito che l’esenzione - introdotta dall'art. 1, comma 997, della Legge di bilancio 2019 - dalla Tosap (Tassa occupazione spazi ed aree pubbliche) e dall'Imposta sulla pubblicità riferita alle insegne di esercizio, a favore delle attività con sede legale od operativa nei territori delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria, interessati dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016, ricompresi nei Comuni indicati negli allegati 1, 2 e 2-bis al Decreto legge 17 ottobre 2016, n. 189, convertito, con modificazioni, dalla Legge 15 dicembre 2016, n. 229, decorre dal 1° gennaio 2019 fino al 31 dicembre 2020.

Registrati per leggere il seguito...

 

Con l’obiettivo di offrire un primo commento delle numerose misure di carattere fiscale contenute nel Decreto "Crescita" (Decreto legge del 30 aprile 2019, n. 34  convertito con modificazioni dalla Legge n. 58 del 28 giugno 2019) - a partire dalla proroga del c.d. Superammortamento fino alla riscrittura della Mini-Ires e ai numerosi interventi in materia di fiscalità immobiliare, Confindustria ha redatto una nota di aggiornamento (disponibile presso i nostri uffici) con cui ha esaminato gli interventi operati in oltre 40 ambiti di interesse per le imprese associate.
Registrati per leggere il seguito...

La Legge n. 55/2019 di conversione con modifiche del D.L. n. 32/2019 c.d. "Sblocca Cantieri" ha ulteriormente prorogato il termine per la ripresa dei versamenti dei tributi sospesi, per i contribuenti residenti nei Comuni colpiti dagli eventi sismici del periodo 2016/2017, individuati negli allegati 1, 2 e 2-bis  del D.L. n. 189/2016, diversi dai titolari di reddito d’impresa, di lavoro autonomo, nonché dagli esercenti attività agricole.

Registrati per leggere il seguito...